Oy Fan! The Tide has moved!!

You'll beflushed away in 6 seconds in our new bay. If not, visit
http://www.tinytide.com
and update your bookmarks!! ;)

3 August 2008

Gesugatto



Questa canzone, come suggerirebbero i Nomadi, è stata scritta per un'amica, amante della musca Twee, che fa abbastanza impazziere anche me. Dovete sapere che l'essere maggiormente venerato dagli amanti di questo ramo dell'indie-pop... è il micio! Foto, loghi, canzoni, esistono migliaia di rappresentazioni di questa figura divina in forma felina che rappresenta gli ideali di semplicità, eleganza, carineria.

Il brano era stato in realtà scritto durante il progetto di "Prego", il mio album in Italiano mai portato a compimento (bello che vi introduco una canzone in Inglese dicendovi che faceva parte di un progetto Italiano, vero?).

Nel periodo in cui è stata scritta, essenzialmente:
1) Ero invasatissimo con i Flaming Lips.
2) C'erano state da poco le olimpiadi invernali, con mille polemice sui tedofori
3) Ero praticamente drogato dall'Andy Mylonakis show, dove sovente faceva la sua comparsa la figura dell'egoistico Jesus Kitty (in contrapposizione alla parte malvagia: Satan Kitty)

La prima versione era più lenta, poi sotto consiglio di Ebi è stata velocizzata, rifatta con testo in inglese con aggiunta di handclapping.


All'inizio la canzone non era prevista per le "February Sessions". Era stata semplicemente ripescata perchè avevamo bisogno di un brano veloce da imparare come riempitivo per l'EP.

I Lacrosse, appena sentita, presentarono qualche obiezione. Una canzone cosi' carina non poteva essere lasciata fuori dall'album. Avevano detto che, nonostante il mio volere, avrebbe trovato la sua strada da sola. Quanto avevano ragione! Alla fine il "The Ronta EP" si era ritrovato casualmente ad avere tutte canzoni che iniziavano con la lettera "G". Mi sembrava veramente un peccato infilare una "K" nella mano di 5 canzoni.

Dopo averla suonata cosi' spesso dal vivo è anche un delitto pensare di poterla lasciare fuori dal futuro album. Per ora eccola qua, nell'unica demo realizzata qualche anno fa.

Tiny Tide - Kitty Jesus
Tiny Tide - Kitty Jesus (AC/AU 07)
Tiny Tide - Kitty Jesus (Live @ Lego 07)
Tiny Tide - Kitty Jesus (SoundCheck @ Retro Pop 08)

Ecco la traduzione del testo:


"Cercando un miracolo
mi sono trovato completamente spiazzato
hai aperto le porte dello stadio
ed è comincaita la tua guida
Le tue scarpe servivano a camminare
in un mare già prosciugato
Allora aspettami, attendi un attimo
Terrò viva la fiamma

Puoi aiutarmi Kitty Jesus?
Sto perdendo tutta la mai fede
Non puoi mostrarmi Kirry Jesus
Un segno lungo la strada?

Vano e spaventoso
Pensavo che per te fosse finita
Invece sei saltato fuori dal nulla
spaventandomi da morire
Riportando in vita i topi
Per pugnalarli un'altra volta
Moltiplicando i pesci
che non hai nessuna intenzione di dividere

Puoi aiutarmi Kitty Jesus?
Sto perdendo tutta la mai fede
Non puoi mostrarmi Kirry Jesus
Un segno lungo la strada?

Dammi Dammi Dammi
un segno che stai arrivando
Dammi Dammi Dammi
una via sotto la pioggia
Dammi Dammi Dammi
un lume per illuminare il cammino
Dammi Dammi Dammi
Il fuoco per term la gara"

La parte finale della canzone è ancora una volta la parodia del tormentone indie, inizialmente chiamato "The Never Ending Indie Universal Hymn".

Ero talmente entrato nella cosa che, assistito ad un concerto degli I'm From Barcelona, nel bis tenutosi nel retro del locale, sono rimasto agghiaccaito nel risentirlo più o meno uguale in una cover ripriposta dalal band. Chissà se l'ha gia' scritta veramente qualcun'altro...

No comments:

VIDEO STARS

Loading...