Oy Fan! The Tide has moved!!

You'll beflushed away in 6 seconds in our new bay. If not, visit
http://www.tinytide.com
and update your bookmarks!! ;)

5 March 2011

Fuori dai Buoi :)

Che soddisfazione. Dopo la strepitosa recensione su Sentireascoltare ecco anche Enrico Veronese che recensisce il nostro disco "Febrero" sulle pagine di Blow Up, una rivista musicale che è sempre stata un punto di riferimento per tante "scoperte indipendenti". Un onore essere propro lì in mezzo ai "Joy Formidable" (che straadoro, e si sono beccati solo un sei) e il rocker italiano Umberto Palazzo.

"Quella di Mark Zonda e di KinGem Records è una piccola bella storia che dalla provincia romagnola entra in contatto con gli angoli del mondo indiepop, partecipa a compilation e cover, inizia a produrre, chiede featuring e si fa arrangiare. "Febrero" accumula le versioni più piene del pluriennale lavoro dietro Tiny Tide, perfezioista e filologico nello scegliere come tutelari Bowie e McCartney, Smiths e Cure, l'ndiepop svedese e quello giapponese mutato dai nostri anni Ottanta: c'è da dire che vestite di abiti più corposi e migliorato anche l'apporto vocale, le canzoni vengono esaltate nell'artigianato delle armonie, onesto e cristallino, capace di buttarsi a mare per il r'n'r vitaminico di Ginger Genie o riavere la rotta durante Mask Me Mask Me Mask Me. Fatti salvi pochi riempitivi, il livello è in ascesa e quasi mai banale, di questi tempi non è poco." Enrico Veronese.


No comments:

VIDEO STARS

Loading...