Oy Fan! The Tide has moved!!

You'll beflushed away in 6 seconds in our new bay. If not, visit
http://www.tinytide.com
and update your bookmarks!! ;)

29 July 2008

Ragazze da Ronta



Proprio l'altro giorno, mentre i ragazzi del Retro Pop mi stavano riportando a Cesena per recuperare il mixer per i Tiger! Shit! Tiger! Tiger!, uno dei due diggei mi fa':"Ma Zonda, com'è nata Girls From Ronta?". Gli spiego:"Un giorno Porlock mi ha chiesto, Zonda, fa un brano di musica indie...". "Scusa", fa uno dei DJ, "L'altro giorno avevamo in macchina Maximillian Hecker, e fare domande mentre guidiamo è diventato un vizio".

Comunque è partita proprio così. Pensavo che dopo tanti "We're From Barcelona", "Trains to Brasil", "Postcards from Italy" e "Man from Argentina", sarebbe stato carino valorizzare il nostro patrimonio locale e dare spazio ad una nostra immaginaria "Country Girl" :)

Così, mentre un sabato pomriggio assolato camminavo lungo la Via Emilia (non ve la raccomando per fare jogging), mi sono concentrato sulle frequenze mentali di "Radio Zonda", ascoltando con attenzione il ritornello che ne veniva fuori. Sorrisoni. Avevo la melodia. Mi mancavano solo le parole, che dovevano essere semplici e dirette. Penso che in fondo sia stato uno dei motivi per cui i Beatles sono da 45 anni cosi' tanto amati all'estero.

In mezzo c'è un po' di Thmas Gray (ottimo, direi) e il ritratto di una ragazza che cerca di essere disperatamente alla moda nonostante abiti in un paesino dove c'è poco più che un cimitero. Piccole citazioni indie negli incisi beatlesiani ("MyHoney" e "Postcard Records") e il secondo bridge, quello fisso sul "la minore", che nasce da una frase che soleva sempre dirmi Porlock nei momenti di difficoltà:"Zonda si rialza sempre in piedi". "Ma continua a cadere...", rispondevo io. Nella canzone lascio a intendere "Falling in love". Tanto tutti i problemi non nascono da intricate questioni ormonali.

La canzone è stata segnalata su Rumore e Blow Up, e passata da parecchie radio locali e no, tra cui Radio Città del Capo, Glamorama, Radio Fujiko, Geek Radio, Radio Sherwood e alcune trasmissioni inglesi e californiane.

La canzone gode tra l'altro dell'ottimo remix a cura di Da Wikked, presente sia nell'EP "The Ronta EP",che nella compilation pop spagnola internazionale "Pop Nation Vol.3", edito da "Bon Vivant Records".

Della canzone era previsto anche un video, di cui è stata girata la sceneggiatura.
Il concorso su MySpace per trovare una testimonial per l'EP è stato vinto da Nina, la cantante dei Lacrosse, presenti nel cd con la versione coverata di "Go Ego Go".

Tiny Tide - Girls From Ronta (MySpace Edit)
Tiny Tide - Girls From Ronta (AC/AU 07)
Tiny Tide - Girls From Ronta (Live @ Lego 07)
Tiny Tide - Girls From Ronta (Live @ Retro Pop 08)
Tiny Tide - Girls From Ronta (Divine Edit)
Tiny Tide - Girls From Ronta (LMALL Edition)


Il "Da Wikked Edit" e la versione originale sono ascotlabili dall'EP :P

Ecco l'inutile traduzione di una canzone scema

GIRLS FROM RONTA


"Come riesci a fare tutto quello che fai
Sentendoti smarrita in un cimitero campestre?
Come fai a dire tutto quello che dici?
Devi essere una ragazza di Ronta...

Spendendo tutti i miei soldi
comprando canzoni per il mio tesoro
che cateremo aspettando l'alba
Spendendo tutto il mio tempo
dando forma all'infatuazione
di una foto in una cartolina,
Devi essere una ragazza di Ronta

Come riesci a fare tutto quello che fai
Con le scarpette sulle spalle?
Come fai a dire tutto quello che dici?
Devi essere una ragazza di Ronta
Come riesci a fare tutto quello che fai
Quando un passaggio è fuori legge (ma anche "quanto l'ascensore è guasto")
Come fai a dire tutto quello che dici?
Devi essere una ragazza di Rontaa

Cadendo sempre indenne sui tuoi piedi
Cadendo sempre indenne sui tuoi piedi
Cadendo sempre indenne sui tuoi piedit
Continua a cadere..."


No comments:

VIDEO STARS

Loading...